Facebook

Il pastore del caucaso

Un buon Caucaso è un cane molto rustico, non risente di condizioni climatiche estreme e può stare tranquillamente sdraiato sotto acqua o sulla neve.

Non necessita di cucce coibentate, unica accortezza una tettoia dove riparasi quando decide di stare all'asciutto. Il pastore del caucaso è un'ottimo guardiano della proprietà e questa è una caratteristica a prescindere dalla tipologia di Caucaso,questa sua attitudine necessita in età adulta di una robusta recinzione, per evitare spiacevoli episodi di morsicature; no alla rete plastificata da pollaio (Se la mangia), ottima la rete elettrosaldata.

Occorre predisporre di un recinto non necessariamente grande ( mt.4 x3 ) per rinchiudere il cane nel caso di visite di persone che non conosce.

Per quanto riguarda la sua memoria, si ricorda per anni di persone conosciute in età giovanile anche se riviste sporadicamente. Un Pdc sano con buoni anticorpi, non avrà problemi di alimentazione. I miei cani mangiano quasi esclusivamente carne cruda, latticini,(ricotta, yogurt), verdure, pesce e come carboidrati una manciata di fiocchi per cavalli. Per assurdo un caucaso in salute puo "mangiare anche le crocchette". I miei cani mangiano carcasse di pollo,coniglio e agnello tutto rigorosamente crudo, compreso le piccole ossa, non ho mai avuto problemi per la loro somministrazione, in quanto le ossa possono essere pericolose solo se COTTE perche si induriscono e si cristallizzano.

A prescindere dalle tipologie il PDC è un ottimo guardiano della proprietà, funzione che svolge con determinazione soprattutto nelle ore notturne. in questi frangenti non dovrà mai essere un pericolo per il proprietario o persone che lui conosce,sa discernere molto bene amici o potenziali nemici a distanze ragguardevoli. Se si possiede una coppia di pdc, solitamente è il capobranco che si sente autorizzato a interagire per primo, il gregario si terrà a debita distanza.

Il PDC è un cane avvisatore,per cui l'eventuale malintenzionato è avvisato.

Ci sono molti modi per neutralizzare un cane per cui è preferibile nelle ore notturne dislocarlo in recinto difficilmente raggiungibile o addirittura sulle scale di casa. Ma questi sono casi limite,di una cosa sono certo,da quando possiedo questi cani non ho mai subito furti o intrusioni. Un PDC estremamente determinato nel suo territorio,può in ambienti diversi comportarsi molto educatamente, rapportarsi bene con altri cani o animali, sempre che non vogliano imporsi su di lui. Può essere un buon cane da passeggio in età giovanile,successivamente è opportuno essere dotati di una buona forza o ferrea educazione, è da sfatare la convinzione che il proprio cane non debba mai subire punizioni corporali,in certe situazioni quando il cane e' refrattario ad ogni vostra esortazione oppure per gioco distrugge l'angolo preferito del giardino, se beccato sul fatto non abbiate timore ad assestargli una lezione,vi assicuro che il cane non vi porterà rancore.

Veri maestri nell'educazione dei PDC sono i Russi. Ero presente ad un raduno della razza a Mosca,con circa 400 cani presenti, L'80% degli espositori che conducevano i cani erano donne e vi assicuro che i cani erano estremamente educati. Poi esistono PDC estremamente mordaci per paura o insicurezza oppure per cattiva selezione,PDC con gravi patologie ( Denti,cuore, reni,displasie, epilessie ecc.) sempre comunque da imputare a errori umaniper BUSINESS.

Nell'acquisto di un cucciolo occorre non avere premura, diffidare di prezzi irrisori o annunci altisonanti ( Prestigiose linee di sangue,figli di campioni Russi ecc.) Io consiglio di visitare l'allevamento,oltre a conoscere i genitori del cucciolo potrete verificare l'igiene ,la pulizia dei luoghi ove alloggiano, deiezioni ciotole dell'acqua ecc. Per quello che riguarda la tipologia di Caucaso non ho particolari preferenze,anche se sono rimasto favorevolmente impressionato dalla rusticità,salute e dinamismo del tipo Aborigeno o di vecchie linee di sangue ,i meno conosciuti e commercializzati ! Un buon PDC è il frutto di un'onesta passione, aggiornamenti con la patria di origine della razza ma soprattutto dare priorità alla salute del cane perché possa condurre una vita dignitosa. La passione per questa razza e ingenerale per le razze da pastore Russe ( Pastore dell'Asia Centrale compreso, mi ha portato a imparare Il Cirillico (lingua Russa quel tanto che basta per leggere Pedigree nomi e indirizzi di allevatori in modo da tenermi aggiornato.

SettimoLink